Il nostro ruolo

Passo dopo passo

Way crede fortemente nell’accompagnamento del cliente passo dopo passo sia per la costruzione di una cultura aziendale orientata alla gestione della performance data driven sia per implementare correttamente le soluzioni tecnologiche proposte.

In base a dimensione, struttura ed organizzazione aziendale il team Way si pone come interlocutore specializzato e punto di riferimento per la gestione di un progetto di medio lungo periodo.

Al fine di poter dar seguito alla nostra missione abbiamo sviluppato competenze ibride che ci consentano di colloquiare e capire le esigenze tecniche quanto, e soprattutto, quelle gestionali.

Nello specifico le modalità di accompagnamento sono di due tipologie: consulenza ed outsourcing.

way-business-intellligence-a-reggio-emilia

Consulting

Way è al fianco del cliente per analizzare le esigenze e fornire un piano di intervento che può essere mirato rispetto al contesto e alla tipologia dell’azienda.

L’intervento di affiancamento come consulenti specializzati prevede solitamente l’individuazione di un gap collegato ad una specifica area aziendale e la successiva definizione di un percorso condiviso che conduca l’azienda all’ obiettivo finale di miglioramento.

Il metodo di lavoro è impostato secondo la seguente meccanica metodologica:

 

  • Gap Analysis: individuazione della gerarchia dei gap dopo una preliminare fase di ascolto delle esigenze del cliente
  • Condivisione piano di intervento: definizione delle priorità e dei KPI del progetto
  • Implementazione del progetto
  • Validazione e monitoraggio dei principali risultati ottenuti

Outsourcing

Way si pone come una centrale di supporto a livello di performance management per le aziende che non hanno internamente una funzione dedicata.

 

Il team Way in questo caso affianca il cliente in un percorso di integrazione all’interno della realtà aziendale con la costituzione di una nuova funzione “esternalizzata” e perfettamente collegata alle figure interne di riferimento, come ad esempio l’IT manager.

In questo caso il processo di costruzione del team e del flusso di lavoro in base all’organizzazione del cliente si basa sui seguenti principi:

 

  • Gap Analysis: individuazione della gerarchia dei gap dopo una preliminare fase di ascolto delle esigenze del cliente
  • Analisi della organizzazione aziendale
  • Condivisione di un piano di intervento: priorità progettuali e skill necessarie al team di lavoro
  • Attivazione di una centrale di competenze esternalizzata
  • Condivisione di un piano di lavoro con tempistiche e risultati intermedi obiettivo
  • Implementazione del piano di lavoro
  • Condivisione reportistica periodica

Contattaci per ricevere una consulenza o per richiedere informazioni.