Costruzione sistema di analisi performance

Happiness

L’AZIENDA

È una azienda molto attiva nel campo della moda, proprietaria del brand Happiness. Utilizza diversi canali per la vendita: dai negozi di proprietà, ai negozi in franchising, al portale e-commerce fino ad arrivare alle vendite dirette della sede.

 

Lavorando nel settore della moda ogni articolo è ulteriormente dettagliato da taglia e colore, che aggiunge un ulteriore livello di complessità.

NECESSITÀ

Ognuno dei canali citati (sede, negozi, web) viene gestito in modo completamente separato tramite ERP differenti, il che rendeva molto complicata l’analisi cross-canale. Per rispondere alla domanda “Quanto abbiamo fatturato?” era necessario collegarsi a ogni ERP e lanciare delle stampe, ricordandosi di escludere alcuni movimenti in determinate casistiche e incrociare i valori ottenuti: un grosso dispendio di tempo per gli operatori e una alta probabilità d’errore.

SOLUZIONE WAY

  • Analisi sistemi presenti in azienda
  • Creazione di una semantica univoca tra le varie sorgenti dati
  • Aggregazione dei dati provenienti dai vari canali in una unica sorgente, analizzabile e filtrabile centralmente
  • Introduzione sistema di BI aziendale

Grazie alla proficua collaborazione con Tecnobiemme (il consulente ERP), tramite best practices di data integration sono stati creati degli “estrattori” che convogliano i dati dai tre canali di vendita (ecommerce, erp, registratori di cassa) verso un’unica posizione.

Una volta unificate le informazioni queste vengono “tradotte” in un linguaggio comune, che permette di associare e paragonare dati provenienti da sorgenti molto diverse. L’ultimo passaggio è stato quello di introdurre un sistema di BI che, facendo riferimento al database costruito negli step precedenti, consente in modo semplice e naturale l’analisi dei dati aziendali, indipendentemente dalla provenienza.

Questo ha permesso un maggiore controllo sia da parte del controlling centrale (potendo vedere con semplicità i dati aggregati), sia da parte del singolo punto vendita (in quanto ha una overview delle performance del proprio negozio). Il maggiore controllo ha permesso alla direzione di applicare politiche aziendali per la riduzione delle scorte e l’ottimizzazione del magazzino, mantenendo alto il livello di servizio.

 

PRINCIPALI RISULTATI

L’azienda è in grado di analizzare le vendite, i margini e i principali processi in un unico punto.